Nessun licenziamento parentale fino a quando il bambino non ha tre anni?

idee per foto di famiglia11

Non solo le madri, ma anche i padri dovrebbero essere protetti dal licenziamento fino a quando il loro bambino non compie tre anni, propone la sinistra. L'idea raccoglie opinioni contrastanti, soprattutto tra i padri. Finora, il ministero degli Affari sociali non ha espresso un netto rifiuto o un definitivo "sì" alla proposta, scrive big5.bg.

Il BSP vuole che la legge protegga equamente entrambi i genitori dei bambini più piccoli. Hora solo le donne nelle famiglie godono di questi diritti. Il codice del lavoro non consente loro di essere licenziati durante la gravidanza e fino a quando i bambini non raggiungono l'età di 3 anni. L'uguaglianza dei diritti dei padri con quelli delle madri garantirà tranquillità e sicurezza finanziaria alle famiglie, promotori della rivendicazione del cambiamento.

Vogliono che lo stesso si applichi agli uomini che non sono padri biologici del bambino, ma vivono con la madre e si prendono cura della casa comune. I datori di lavoro, che potrebbero essere maggiormente colpiti da tali idee, le stanno prendendo con moderato ottimismo per ora.

Molte madri supportano questa idea. Il ministro del sociale Zornitsa Rusinova, tuttavia, non ha assunto una posizione definita sull'argomento. Le proposte devono ancora essere discusse dalle parti sociali.

TROVACI SU FACEBOOK:

I commenti sono disattivati.