Screening tiroideo gratuito

esame della tiroide

È stata lanciata una campagna nazionale di informazione e screening dedicata alle malattie della tiroide, ha annunciato l'Organizzazione nazionale dei pazienti. L'iniziativa si svolge per il sesto anno consecutivo in Bulgaria e l'occasione è la prossima Settimana Internazionale della Tiroide, dal 23 al 29 maggio (Settimana della tiroide).

Gli organizzatori sono la VIOM (Associazione dei malati di tiroide), con il supporto dell'Organizzazione Nazionale dei Pazienti. Il volto della campagna è l'attrice Anya Pencheva, che da molti anni soffre di malattie della tiroide. Durante l'ultima settimana di maggio in alcune città del paese - Sofia, Plovdiv, Varna, Ruse, ecc., verranno effettuati esami di screening ecografici gratuiti.

L'ipotiroidismo è il disturbo più comune della tiroide, in cui produce meno ormoni. Colpisce cinque volte più donne rispetto agli uomini e in certi momenti della vita le donne possono essere più vulnerabili. Le donne in menopausa che presentano sintomi come affaticamento, depressione e disturbi del sonno possono soffrire di ipotiroidismo non diagnosticato, sebbene questi sintomi siano tipici della menopausa.

I dati mostrano che circa il 5% delle donne in gravidanza e il 7% delle neomamme sviluppano ipotiroidismo nel primo anno dopo il parto. Allo stesso tempo, l'ipotiroidismo durante la gravidanza è una condizione molto grave e può causare aborto spontaneo, ritardo della crescita fetale nell'utero, parto prematuro e aumento della pressione sanguigna materna. L'ipotiroidismo materno non trattato durante la gravidanza può influenzare lo sviluppo mentale e fisico del bambino, nonché le sue capacità sociali e cognitive più avanti nella vita.

TROVACI SU FACEBOOK:

I commenti sono disattivati.