DANS è stato deferito al caso del bambino di 3 anni che fuma

L'agenzia è stata informata dall'Agenzia statale per la protezione dell'infanzia

L'Agenzia statale per la protezione dell'infanzia ha deferito al DANS il caso del bambino di 3 anni che fuma sigarette, istigato dalla stessa madre, ha riferito Nova TV.

"Abbiamo ricevuto un'e-mail di avviso. Abbiamo immediatamente contattato la Safe Internet Hotline per richiedere la rimozione della clip da Internet. Abbiamo scritto al DANS per cercare i genitori del bambino e per intraprendere azioni e misure di protezione", ha detto a Nova TV Mariana Ilieva, esperta del DAPS.

La clip di un bambino sta facendo il giro di internet. Nel video, insieme a Zlatka di 3 anni, molte altre donne ridono, una delle quali è molto probabilmente sua madre. Gli offre persino il caffè con la sigaretta e lo incoraggia a continuare a fumare.

Guarda il video:

TROVACI SU FACEBOOK:

I commenti sono disattivati.